Bettini, coordinatore zootecnia di alleanza delle cooperative

A breve saranno indicati i delegati dei singoli comparti


bettini

Giovanni Bettini, presidente della cooperativa Clai, è stato nominato portavoce e coordinatore del settore Zootecnico dell’Alleanza delle cooperative italiane agroalimentare.

A coadiuvarlo nel suo nuovo incarico saranno indicati, a breve, i nominativi dei delegati incaricati di seguire le specifiche consulte dei comparti suinicolo, bovino da carne, avicolo, cunicolo e apistico che insieme rappresentano circa 420 cooperative con 14.550 soci, 22.400 addetti e un fatturato di circa 9,4 miliardi di euro.

La nomina di Bettini si colloca in un momento particolarmente delicato per il settore che, pur rappresentando una voce significativa dell’economia nazionale, sta attraversando una profonda crisi.

«Nonostante la crescita significativa dell’export dei prodotti della salumeria italiana, in alcuni comparti oramai viviamo una crisi strutturale, legata alla produttività e al mercato e che – secondo il neo coordinatore – necessitano di una più incisiva politica di sostegno, da parte delle istituzioni, per valorizzare la filiera zootecnica italiana presidio di qualità e di sicurezza».


Pubblica un commento